Master in farmaci innovativi

Generale

Descrizione programma

Per diversi decenni, la ricerca medica è stata enormemente influenzata dall'emergere di strategie mirate per fornire farmaci e sonde di imaging a specifici tessuti o cellule. I recenti progressi delle nanomedicine e dei nuovi strumenti di imaging molecolare consentono insieme il miglioramento dell'efficienza e della sicurezza dei trattamenti terapeutici grazie al trasporto selettivo dei farmaci e alla diagnosi precoce della malattia. Oggigiorno, numerosi programmi di ricerca si concentrano su un approccio innovativo, il cosiddetto approccio teranostico per lo sviluppo di prodotti sanitari "tutto in uno" per il trattamento e il follow-up della risposta terapeutica.

obiettivi

Il Master internazionale "Farmaci innovativi" è un programma di formazione di alto livello nel campo delle strategie innovative per applicazioni diagnostiche e terapeutiche. Gli studenti iscritti al programma Master acquisiranno una doppia competenza nell'imaging molecolare e nella nanoingegneria farmaceutica. I concetti fondamentali sono integrati in corsi di base comuni che si svolgono durante i due anni del Master (M1 e M2). Gli aspetti avanzati dell'imaging e delle tecnologie farmaceutiche sono considerati come unità opzionali durante il secondo anno del Master (M2) e forniti da professionisti della salute francesi e stranieri, ricercatori industriali e accademici. Alcuni docenti sono coinvolti in programmi di eccellenza della ricerca, tra cui Labex LipSTIC (Lipoproteina e salute, prevenzione e trattamento di malattie infiammatorie e cancro) e Equipex IMAPPI (Risonanza magnetica integrata e tomografia ad emissione di positroni nell'imaging preclinico). Gli argomenti relativi alla diagnosi riguardano i fondamenti delle moderne tecniche di imaging funzionale e molecolare e applicazioni mediche e industriali selezionate, insieme alla chimica dietro agenti di imaging (sonde molecolari), farmaci e biomarcatori clinicamente rilevanti. La parte di nanoingegneria si concentra principalmente sulle nanotecnologie biomimetiche e biologiche come le lipoproteine per il trattamento delle malattie infiammatorie e del cancro. In relazione all'importanza degli impatti sociali di queste strategie innovative, alcuni corsi sono dedicati alla comunicazione, alla sicurezza e ai regolamenti.

Abilità

  • Tecniche di imaging molecolare
  • Tecniche di etichettatura chimica e bioconiugate
  • Pre-formulazione
  • Preparazione e caratterizzazione fisico-chimica delle nanoparticelle
  • Bioingegneria delle lipoproteine
  • Nanomedicine, formulazioni a base di lipidi
  • Farmacologia sperimentale
  • Regolazione dei prodotti sanitari per diagnosi e terapia
  • Gestione di progetto
  • Esperienza in un laboratorio di ricerca

Requisiti d'ingresso

  • Per la M1 (apertura nel settembre 2020): convalida di una laurea in biologia, fisica, chimica o scienze della vita
  • Per M2 (aperto dal 2017):
    • Validazione di un primo anno di corso di laurea specialistica in biologia, fisica, chimica o scienze della vita
    • Dottore in Farmacia (Pharm. D.) o Dottore in Medicina (MD) O una significativa esperienza professionale in connessione con il programma del Master e dopo l'approvazione del comitato pedagogico del Master. Il programma richiede almeno un livello di inglese equivalente a B2 nel Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER).

Processo di applicazione

Per tutti i candidati

  • applicare tramite eCandidate
  • Data di apertura: 14 febbraio 2019
  • Scadenza: 21 giugno 2019

Importante: i candidati che hanno la nazionalità di paesi FUORI dall'Unione Europea, Area Economica Europea e Confederazione Svizzera E che vivono in uno dei seguenti paesi con un ufficio Campus France:

Algeria, Argentina, Benin, Brasile, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Cile, Cina, Colombia, Comore, Repubblica Democratica del Congo, Gibuti, Egitto, Gabon, India, Indonesia, Iran, Costa d'Avorio, Giappone, Kuwait, Libano, Madagascar, Mali, Mauritania, Mauritius, Messico, Marocco, Perù, Repubblica del Congo, Repubblica di Guinea (Guinea-Conakry), Russia, Senegal, Singapore, Corea del Sud, Siria, Taiwan, Togo, Tunisia, Turchia, Stati Uniti, Vietnam .

Se ricevi una notifica ufficiale di accettazione, devi creare un account sul sito Web del tuo paese di residenza in Francia e completare i loro file dalla scheda «Je suis accepté» o «I am accepted» e richiedere un visto.

È valido solo il periodo di domanda menzionato sul sito web UBFC, compresi i candidati interessati dalla procedura "Studiare in Francia". La scadenza per la registrazione menzionata nel sito web di Campus France non deve essere considerata.

Per l'applicazione online sono richiesti i seguenti documenti giustificativi:

  • Una carta d'identità o un passaporto
  • Lettera di motivazione
  • Copie di diplomi
  • Trascrizioni accademiche
  • CV aggiornato
  • Due lettere di raccomandazione
  • Attestato di padronanza della lingua inglese

Borse di studio

Diverse borse di studio (fino a 800 € al mese, fino a 9 mesi) saranno assegnate ogni anno a studenti di alta qualità.

Opportunità di carriera

  • R
  • Consulenza tecnica nello sviluppo di nanomedicine e imaging molecolare
  • Ingegnere biotecnologico
  • Ingegnere di imaging clinico
  • Carriere ospedaliere o universitarie
  • Studi postlaurea
    • Dottorato in farmacia (tecnologia farmaceutica) o in chimica

Contenuto del corso

Per la M1 (60 ECTS, apertura a settembre 2020):

Le lezioni sono in programma da settembre 2020 a giugno 2021 e si svolgeranno presso l'Università della Borgogna a Digione. M1 fornisce le basi necessarie per la specializzazione di M2. Comprende unità di interesse generale per un Master orientato alla ricerca (cultura scientifica, regolamentazione dei farmaci e formazione alla gestione di progetti scientifici) e uno stage di due mesi in un laboratorio di ricerca. Le altre unità didattiche riguardano i seguenti argomenti: introduzione alle nanoscienze, chimica e chimica fisica, metodi spettroscopici di caratterizzazione, chimica farmaceutica biomolecolare ed etero-elemento, imaging molecolare e funzionale, biochimica e regolamentazione metabolica, biologia cellulare e ingegneria-cancerologia, farmaco Design e sviluppo.

Per l'M2 (60 ECTS incluso uno stage di 30 ECTS, aperto dal 2017):

  • Le lezioni sono programmate da settembre a dicembre e si svolgono presso l'Università della Borgogna a Digione.

Corsi comuni

  • UE1: corsi di aggiornamento, vigilanza tecnologica, comunicazione e cultura locale (6 CFU)
  • UE2: farmacologia generale, regolamenti e sicurezza (6 CFU)
  • Requisiti metodologici e nuove tendenze nella scoperta di farmaci
  • UE3: concetti di base della tecnologia di imaging farmaceutico e farmaceutica (6 CFU)

Corsi avanzati facoltativi in imaging molecolare

  • UE4: Advanced chemical pharmaco-imaging (6 CFU)
  • UE5: applicazioni in farmacia-imaging (3 CFU)
  • UE8: progetto tutorato (3 CFU)

Corsi avanzati facoltativi in nanoingegneria

  • UE6: Nanovettori nella somministrazione di farmaci e geni (6 CFU)
  • UE7: Nanovettori e lipoproteine (3 CFU)
  • UE8: progetto tutorato (3 CFU)

Stage (30 ECTS)

  • Stage di 6 mesi in un gruppo di ricerca accademico o industriale. I temi dei progetti incentrati sull'imaging, la nanomedicina terapeutica e quella teranostica dovrebbero essere preventivamente approvati dal comitato pedagogico del Master. Grazie a programmi di eccellenza nella ricerca (LipSTIC e IMAPPI) e una solida rete di laboratori europei e internazionali associati al programma del Master "Farmaci innovativi", agli studenti verrà fornito un elenco di stage. Possono anche cercare uno stage da soli.

UBFC, "il posto dove stare" per studenti internazionali

Supporti di alta qualità:

  • L'Università Bourgogne-Franche-Comté (UBFC), che riunisce l'Università di FrancheComté (UFC) e l'Università della Borgogna (UB), è fortemente coinvolta in un progetto di eccellenza I-SITE per promuovere la ricerca e l'istruzione internazionale, che è stato approvato da il ministero francese dell'Istruzione nazionale, dell'istruzione superiore e della ricerca e la Commissione generale per gli investimenti.
  • Gli Uffici internazionali di collegamento di UBFC, UFC e UB accolgono e assistono gli studenti internazionali per facilitare il loro adattamento al loro nuovo ambiente.
  • Gli spazi culturali sono disponibili. Una vasta gamma di attività culturali è offerta durante tutto l'anno accademico, tra cui eventi come Welcome Events for International Students o "La nuit des chercheurs" (un evento scientifico dedicato alla ricerca e ai colleghi ricercatori), tra molti altri.
  • Gli studenti e il personale sono offerti varie attività sportive e ricreative attraverso i programmi sportivi dell'università e sono quindi in grado di divertirsi ed esplorare il bellissimo ambiente esterno della regione e di partecipare a eventi sportivi e campionati.

La qualità della vita in Bourgogne-Franche-Comté

  • Sperimenta uno stile di vita francese di alta qualità, in città ecocompatibili, campus verdi, attività naturalistiche, patrimonio storico significativo (Louis Pasteur, Victor Hugo) e culturale (delizie culinarie, musei), il tutto in sole 2h ore viaggio in treno da Parigi, Lione, Strasburgo, Germania o Svizzera.
Ultimo aggiornamento Agosto 2019

Sulla scuola

Université Bourgogne Franche-Comté (UBFC) is a public university federating 7 Higher Education and Research (HER) Institutions operating in the Bourgogne - Franche-Comté (BFC) Region. Its strategic go ... Ulteriori informazioni

Université Bourgogne Franche-Comté (UBFC) is a public university federating 7 Higher Education and Research (HER) Institutions operating in the Bourgogne - Franche-Comté (BFC) Region. Its strategic goals are to foster Excellence and Internationalization of BFC Higher Education and Research; increase attractiveness for national & international Students, Professors & Researchers; develop Innovation, Transfer and socioeconomic Partnerships. Leggi meno
Besançon , Digione + 1 Più Meno