Diploma di laurea in infermieristica

Universidad Pontificia Comillas

Descrizione del corso di studi

Leggi la descrizione ufficiale

Diploma di laurea in infermieristica

Universidad Pontificia Comillas

Laurea in Infermieristica

bachelor118

Gli studi all'interno di Laurea di primo livello in Infermieristica preparare lo studente ad esercitare la professione regolamentata di "Infermiere responsabile dell'assistenza generale". In base alla definizione data dal Consiglio Internazionale degli Infermieri (ICN), di cura "comprende cura autonomo e collaborativo degli individui di tutte le età, famiglie, gruppi e comunità, malati o bene e in tutti i contesti, [e] comprende la promozione di la salute, la prevenzione delle malattie, e la cura dei malati, disabili e morenti, "ei suoi ruoli chiave sono" Advocacy, promozione di un ambiente sicuro, la ricerca, la partecipazione nella definizione della politica di salute e nel paziente e gestione dei sistemi di salute e l'istruzione.

Ammissione

Profilo Richiedente:

Il profilo richiedente consigliata è quella di una persona orientata al servizio della società, che è interessato ad acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare le complesse reazioni degli esseri umani ai diversi processi di salute e malattia, e nella cura per l'individuo, la famiglia e della comunità in diversi contesti socio-culturali, al fine di contribuire al loro benessere e per migliorare la loro qualità di vita.

Lo studente aspirante deve sentirsi identificato con valori quali il rispetto e la comprensione di altri, oltre a mostrare un forte interesse per l'impegno sociale e di aiutare gli altri.

Pertanto, il nostro progetto educativo non comprende solo il livello scientifico e tecnico necessario, ma anche la formazione essenziale finalizzato a promuovere una maggiore umanizzazione nella cura della salute.

Requisiti per l'ammissione:

Per iniziare gli studi è un prerequisito dimostrare a realizzare con i requisiti legali di accesso all'Università.

Competenze

competenze generali

  1. Capacità di analizzare e sintetizzare.
  2. Possibilità di applicare la teoria alla pratica.
  3. Pianificazione e gestione del tempo.
  4. conoscenza generale di base del campo di studio.
  5. Conoscenza di base della professione.
  6. capacità di comunicazione orale e scritta nella lingua del paese.
  7. La conoscenza di una seconda lingua.
  8. capacità computazionali di base.
  9. Capacità di ricerca.
  10. La capacità di apprendimento.
  11. capacità di gestione delle informazioni (ricerca e analisi).
  12. capacità critiche e autocritiche.
  13. Capacità di adattarsi alle nuove situazioni.
  14. Capacità di generare nuove idee (creatività).
  15. Problem solving.
  16. Il processo decisionale.
  17. Lavoro di squadra.
  18. Abilità interpersonali.
  19. Leadership.
  20. Capacità di lavorare in un team interdisciplinare.
  21. Capacità di comunicare con laici.
  22. Apprezzamento della diversità e della multiculturalità.
  23. Capacità di lavorare in un contesto globale.
  24. La conoscenza di altre culture e le loro abitudini.
  25. Capacità di lavorare in autonomia.
  26. progettazione e gestione.
  27. Iniziativa e spirito imprenditoriale.
  28. impegno etico.
  29. La preoccupazione per la qualità.
  30. Motivazione.

competenze specifiche

  1. Capacità di lavorare in un ambiente professionale, etico, circondato da leggi e codici di autodisciplina, riconoscere e rispondere ai problemi e dilemmi morali o etici derivanti su base giornaliera.
  2. Capacità di lavorare con un approccio olistico, tollerante, senza pregiudizi, facendo attenzione e sensibile, in modo che nessun diritto, credenza o desiderio dei diversi individui o gruppi è compromessa.
  3. Capacità di educare, facilitare, sostenere e promuovere la salute, il benessere e il comfort in quelle popolazioni, comunità, gruppi e individui le cui vite sono colpite da cattiva salute, la sofferenza, la malattia, l'incapacità o la morte.
  4. Capacità di riconoscere i diversi ruoli, le responsabilità e le funzioni di un infermiere.
  5. Capacità di adattarsi proprio ruolo con lo scopo di rispondere adeguatamente alla popolazione o alle esigenze dei pazienti. Ogni volta che può essere opportuno e necessario, essendo in grado di sfidare i sistemi in vigore, al fine di coprire la popolazione e le esigenze dei pazienti.
  6. La capacità di accettare la responsabilità per il proprio apprendimento e lo sviluppo professionale, utilizzando la valutazione come mezzo per riflettere e migliorare il vostro lavoro, così come per aumentare la qualità dei servizi forniti.
  7. Possibilità di effettuare valutazioni sistematiche, approfondite utilizzando gli strumenti adeguati e le strutture per ogni paziente, tenendo in considerazione i fattori fisici, sociali, culturali, psicologici, spirituali e ambientali pertinenti.
  8. Capacità di identificare e comprendere normali o mutevoli segni del paziente salute cattiva salute, la sofferenza, l'incapacità (di valutazione e diagnosi).
  9. Capacità di rispondere alle esigenze del paziente attraverso la progettazione, la fornitura di servizi, e la valutazione dei programmi di assistenza sanitaria individualizzati più appropriate insieme al paziente, i loro assistenti e famiglie, e gli altri operatori sociali e sanitari.
  10. Capacità di mettere in discussione, valutare, capire e riassumere, utilizzando un approccio critico, una serie di informazioni e dati fonti, al fine di facilitare la scelta del paziente.
  11. Capacità di affermare giudizi clinici al fine di garantire tutta la pratica è basata sull'evidenza e che gli standard di qualità siano rispettati.
  12. Capacità di mantenere il paziente privacy, la riservatezza e la dignità (utilizzando le competenze ...).
  13. Capacità di mettere in principi di salute e sicurezza pratica, compresa la gestione dei pazienti e la mobilità, il controllo delle infezioni, base di primo soccorso e procedure di emergenza (utilizzando le competenze ...).
  14. Possibilità di prescrivere farmaci in modo sicuro e altre terapie (utilizzando le competenze ...).
  15. Possibilità di prendere in considerazione tutte le cure emotivo, fisico e personale, tra cui soddisfare eventuali esigenze di comfort, la nutrizione e l'igiene personale, rendendo allo stesso tempo permette di mantenere le attività quotidiane (utilizzando le competenze ...).
  16. Capacità di rispondere alle esigenze personali durante il ciclo di vita, e durante le esperienze di salute e di malattia. Ad esempio, il dolore, le decisioni vitali, disabilità o durante il processo di morte imminente (utilizzando le competenze ...).
  17. La capacità di comunicare, educare e sorvegliare i pazienti, assistenti e famiglie (utilizzando le competenze ...).
  18. conoscenze pertinenti sulle teorie di cura e di pratica infermieristica e la capacità di applicarlo.
  19. conoscenza rilevante nel campo delle scienze di base e scienze della vita e la capacità di applicarlo.
  20. conoscenze pertinenti delle scienze sociali, comportamentali e di salute, e la capacità di applicarlo.
  21. conoscenza rilevante per l'etica, legge e scienze umane e la capacità di applicarlo.
  22. conoscenze pertinenti sulla tecnologia e computer, e la capacità di applicare nel campo della sanità.
  23. conoscenza rilevante sulla politica nazionale e internazionale e la capacità di applicarlo.
  24. conoscenze pertinenti sulla soluzione dei problemi e il processo decisionale e la capacità di applicarlo.
  25. conoscenza rilevante sulla ricerca e principi di informazione e la capacità di applicarlo.
  26. Capacità di comunicare efficacemente (compreso l'uso della tecnologia): con i pazienti, famiglie e gruppi sociali, compresi quelli con difficoltà di comunicazione.
  27. Possibilità di consentire per i pazienti ei loro accompagnatori per esprimere le loro preoccupazioni e gli interessi, e per essere in grado di rispondere adeguatamente alle loro. Ad esempio, emotivamente, socialmente, psicologicamente, spiritualmente o fisicamente.
  28. Capacità di rappresentare adeguatamente i pensieri del paziente e ad agire al fine di evitare abusi.
  29. Capacità di utilizzare adeguatamente le abilità di counselling (tecniche di comunicazione destinate a promuovere il benessere del paziente).
  30. Capacità di identificare e trattare comportamenti difficili.
  31. Capacità di riconoscere l'ansia, stress e depressione.
  32. Capacità di fornire sostegno emotivo e di individuare il punto in cui il consiglio di uno specialista o di qualsiasi altro intervento è necessario.
  33. La capacità di comunicare, registrare, documentare e sottoporre cura utilizzando la tecnologia adatta.
  34. Possibilità di rendersi conto che il benessere del paziente si ottiene combinando le risorse e le azioni dei membri del team sociali e sanitari.
  35. Capacità di gestire e coordinare un team, in modo appropriato delegando cura.
  36. Capacità di lavorare in maniera collaborativa, il mantenimento di una comunicazione efficace con tutto il personale di supporto, al fine di dare la priorità e gestire in modo efficiente il tempo, il tutto nel rispetto degli standard qualitativi.
  37. Capacità di valutare i rischi e promuovere attivamente la sicurezza e il benessere di tutte le persone coinvolte nell'ambiente di lavoro (compreso lui / lei stessa).
  38. Facendo uso critico degli strumenti di valutazione sanitaria e di controllo, in conformità con gli standard di qualità rilevanti.
  39. All'interno di un contesto clinico, la capacità di educare, di facilitare, supervisionare e sostenere gli studenti di assistenza sanitaria, e gli operatori sociali e sanitari.
  40. Essere consapevoli dei principi di finanziamento sociale e di assistenza sanitaria e, quindi, di utilizzare in modo efficiente le risorse disponibili.

Borse di studio e aiuti finanziari

L'Università, come istituzione della Chiesa cattolica dedicata a tutti i membri della società, offre una serie di borse di studio e aiuti finanziari ai suoi studenti, per aiutare le spese di studio e di garantire pari opportunità in base alle esigenze individuali di ogni studente.

Questo aiuto viene direttamente dall'Università, dai contributi versati dalla Fondazione Università Comillas-ICAI, il Fondo di Chiesa sovvenzioni, la fondazione non autonoma per i candidati al sacerdozio e da altre organizzazioni e individui.

L'Università offre il proprio aiuto finanziario agli studenti laurea con risorse limitate, sotto forma di una riduzione parziale delle tasse universitarie.

Gli studenti dell'Università sono ammissibili per gli stessi vantaggi altri studenti universitari spagnoli in materia di assicurazione della scuola, borse di studio ufficiali e altre sovvenzioni.

Comillas offre programmi laurea per gli studenti che iniziano l'istruzione di livello superiore. Offriamo anche programmi post-laurea per i laureati e professionisti.

Carriera & prospettive accademiche

Profilo Laurea:

I laureati del grado di laurea in Infermieristica sono professionisti con una solida formazione che unisce la conoscenza scientifica e umanistica con un atteggiamento di umanizzazione verso l'assistenza, che permette loro di fornire assistenza completa per gli individui, le famiglie e le comunità, e di adattarsi facilmente alle attuali e future esigenze di salute società in questo campo.

All'interno di questo quadro di competenze, le loro possibilità di carriera professionale sono orientati verso le seguenti aree:

  • Gli ospedali pubblici e privati.
  • assistenza primaria e ambulatoriali di cura specializzata centri.
  • servizio di emergenza ambulatoriale.
  • case di riposo e altri servizi di assistenza socio-sanitaria.
  • Lavoro e servizi sanitari scolastici, e simili.
  • Di insegnamento e centri di ricerca.
  • Infermieristica gestione dei servizi e l'organizzazione.

La laurea in Infermieristica permette allo studente di accedere a un ulteriore sviluppo della formazione attraverso programmi post-laurea, sia quelle costituite da studi ufficiali universitari (master e dottorati) e quelli che porta al grado Nurse Specialist. Attualmente, la scuola offre Laurea Gazzetta Master in Cure Palliative.

Questo programma ufficiale di laurea permette agli studenti di svolgere la professione regolamentata di "infermiere responsabile dell'assistenza generale"

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Spagnolo
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Settembre 2018
Duration
Durata
4 anni
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Spagna - Madrid, Madrid
Data d'inizio : Settembre 2018
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Settembre 2018
Spagna - Madrid, Madrid
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info