Corso di specializzazione teorico-pratica del personaggio semi-faccia di 10 ore teoriche e 10 ore pratiche al mese.

  • Lezioni teoriche: si svolgono nella città di Madrid, in Spagna, l'ultimo venerdì e il sabato di ogni mese. Questi incontri frequentano:
  • Il gruppo di insegnanti stabile dell'Academy of Psychoanalysis
  • I professionisti spagnoli si sono specializzati in argomenti specifici appartenenti a ciascun modulo
  • Un insegnante al mese dal team del Sigmund Freud Privatuniversität di Vienna


Perché studiare all'Academy of Psychoanalysis

Sigmund Freud dimostrò, nel creare la dottrina psicoanalitica, che tutti i nostri comportamenti, sentimenti e modi di relazionarsi gli uni con gli altri sono determinati da motivazioni inconsce sconosciute a noi stessi, sebbene non meno potenti. Tali motivazioni si riferiscono alla storia di un soggetto, una storia che non è espressa come un passato cronologicamente "superato" ma come un qui e ora in ripetizione permanente. I collegamenti che ci fanno parlare di esseri, la storia di cui una persona viene punti, come una struttura, un destino per il soggetto.

Quando ascoltiamo i pazienti, troviamo tracce di questo destino in tutti gli aspetti della loro realtà: economica, professionale, affettiva, sessuale, nonché un profondo disaccordo nei confronti della persona con tutte queste cose che, enigmaticamente, la abitano. Volendo sapere a questo proposito, la posizione alla quale la psicoanalisi ha luogo, opera una posizione di dignità rispetto al carattere travolgente del desiderio dell'Altro.

L'etica della psicoanalisi, il transfert attraverso, installa un divario tra ciò che è scritto su di me e la domanda stessa. Cosa voglio? Come voglio vivere la mia vita? L'Accademia della psicoanalisi rappresenta, dal viaggio attraverso questi incroci, uno spazio comune di crescita e limite al disagio umano. Questo è il punto in cui la ricerca e la terapia coincidono. Chi ignora, ripete. Chi è disposto a sapere ... chi vuole, ha una vita.


Attività pratiche

Gli studenti li eseguono durante il resto del mese a distanza, attraverso la nostra piattaforma online. Lì accedono ad attività, materiale aggiuntivo, video, bibliografia complementare e partecipano ai forum con i loro colleghi guidati da un tutor che è permanentemente disponibile tramite chat, forum e videoconferenze, ecc. Attraverso l'aula virtuale gli studenti consegnano il lavoro pratico corrispondente a ciascun modulo, ricevono la correzione, i ritorni e sono orientati nella lettura del materiale per i seguenti moduli.


Dettagli del corso

Il libro "Principi di psicoanalisi classica" (M. Rechetnikov / A. Pritz) è stabilito come il principale materiale bibliografico corrispondente all'asse teorico, aggiunto alla bibliografia di riferimento (S. Freud, F. Nietzsche, H. Ellenberger e J. Lacan, tra gli altri) e il Dizionario della psicoanalisi di J. Laplanche e JB. Pontalis, essendo in grado di stabilire una bibliografia complementare in ciascun modulo, secondo l'insegnante responsabile che ritiene appropriato.

Ciascuno degli assi ha anche una selezione di contenuti audiovisivi e casi clinici che servono alla funzione illustrativa e pratica di articolare il quadro concettuale con discorsi, problemi e conflitti di ieri e di oggi, dentro e fuori il dispositivo analitico . Questi contenuti sono consegnati verso la fine di ogni modulo.

La funzione della domanda è posta anche come lo stile metodologico distintivo dell'Academy of Psychoanalysis: la trasmissione transferale della conoscenza psicoanalitica.


ordine del giorno

primo anno

Modulo nº 1: Origini della psicoanalisi

Sigmund Freud: vita e lavoro / Come è nata la psicoanalisi? / Gli inizi della pratica psicoanalitica / Isteria / Il lavoro di Freud con la scuola francese (Jean Charcot) e Josef Breuer / Principali scoperte e concetti di Psicoanalisi: Trasferimento; ripetizione; inconscia; La pulsione / psicoanalisi come teoria, metodo di ricerca e tecnica per il trattamento dei disturbi nevrotici / La terza ferita narcisistica: il sé non è padrone nella propria casa / Resistenze contro la psicoanalisi / Necessità e validità della psicoanalisi / La quinta " concetto fondamentale ": la trasmissione transferale della conoscenza psicoanalitica.

Materiale audiovisivo:

  • Intervista a S. Freud: "La lotta continua ancora".
  • Intervista a S. Žižek: "La psicoanalisi è più necessaria che mai".
  • Intervista di Madeleine Chapsal a J. Lacan per il quotidiano L'Express (1957).
  • Estratti dal film "Freud, secret passion", 1962.
  • Estratti da "La scoperta dell'inconscio", di H. Ellenberger.
  • Analisi della canzone "Bla bla bla", di Sol Pereyra.
  • Estratto da "Un metodo pericoloso", 2011.


Modulo nº 2: metapsicologia freudiana e due argomenti dell'apparato psichico

Introduzione alla metapsicologia freudiana: punti di vista dinamici, topici ed economici / L'inconscio: giustificazione e necessità del concetto / Primo argomento: inconscio, preconscio, conscio / processo primario e processo secondario / Contributi di J. Lacan alla topologia freudiana: il fascia di moebius / Statuto etico dell'inconscio / Le formazioni dell'inconscio e le leggi del processo primario / Caratteristiche dei processi inconsci / Introduzione al dispositivo analitico: il valore dell'incantesimo della parola / Passage ipnosi - catarsi - associazione libera / Parlare e dire : la divisione soggettiva / Impossibilità di autoanalisi: la relazione epistolare tra Freud e Fliess / Introduzione al secondo argomento: esso, io e il superego.

Materiale audiovisivo:

  • Estratto dal film "Matrix", 1999.
  • Estratto dal documentario di S. Žižek "Il vero nell'illusione".
  • Il tempo (chronos-kairos) da un estratto della serie "Dark", 2017.
  • "La spiegazione", Les Luthiers.
  • "La mia barba ha tre capelli", Gabi, Fofó e Miliki.
  • Analisi di una caricatura di Quino: "È strano, non ricordo quella lettera".
  • Cap. Io, Jaime Szpilka L'impossibile realizzazione - "Il rapporto con la conoscenza".


Modulo nº 3: L'inconscio nella vita di tutti i giorni

Formazioni dell'inconscio / L'incomprensione e il gioco con il senso / La logica del significante / La dimenticanza di nomi, parole e frasi / La barzelletta e la sua relazione con l'inconscio / La psicogenesi, la struttura e la funzione dello scherzo / La teoria dei sogni: il sogno come appagamento (sfigurato) di un desiderio inconscio / Manifest e contenuto onirico latente / Il lavoro del sogno (diurno rimane la riduzione del desiderio inconscio della censura endopsichica nello stato di sonno) / Il lavoro interpretativo sui sogni come una via di accesso reale All'inconscio / Identità della percezione e identità del pensiero (legalità del processo secondario) / Rappresentazione-cosa e rappresentazione parola / L'esperienza della soddisfazione / L'oggetto perduto.

Materiale audiovisivo:

  • Compilato da lapsus linguae.
  • Caricatura del sogno, Quino.
  • Analisi della canzone "Fiesta", di JM Serrat.
  • Attività in relazione al film "La scienza dei sogni", 2006.
  • Analisi di "Signorelli" e "Famillonario".
  • Compilato e analisi di battute.


Modulo nº 4: psicopatologia

Differenti approcci alla psicopatologia / Aspetti storici e culturali di patologia normale / patologica / Criteri di salute e malattia / L'importanza della patologia in psicoanalisi / Il campo della salute mentale nel tempo presente: Problemi e dibattiti / Etica e nosologia : Nosologia descrittiva e nosologia strutturale / Sintomi

e disturbi: i principi che strutturano la clinica / Il problema della classificazione in psicopatologia: diagnosi e classificazione.

Materiale audiovisivo:

  • Presentazione dei pazienti di J. Lacan nell'ospedale Saint Anne, J. Lacan, 1975-1976.
  • Attività attorno al film "Atrapado sin salida", 1975.
  • Estratti dal libro "La scoperta dell'inconscio" di H. Ellenberger.
  • Estratti dal libro "213 Occorrenze con Jacques Lacan" di J. Allouch.


Modulo nº 5: lo sviluppo psicosessuale

La scoperta della sessualità infantile e la sua importanza nella costituzione delle nevrosi / Autoerotismo, perversione e polimorfismo della sessualità umana / Il corpo nevrotico: erogeno e fatto di parole / Primo impulso dualistico / I termini della pulsione: sorgente, spinta, obiettivo e oggetto / fasi libidiche dello sviluppo psicosessuale: orale, anale, fallico - latenza e pubertà / destino della pulsione / Reazione primaria e secondaria / Amnesia infantile / Teorie sessuali infantili / Dalla teoria della seduzione alla teoria di fantasie / La realtà psichica.

Materiale audiovisivo:

  • Riflessioni e attività in relazione al film "Polisse", Francia, 2011.
  • Riflessioni e attività in relazione al film "Prince of the tides", 1991.
  • Estratti dal film "Freud, secret passion", 1962.


Modulo 6: La teoria psicoanalitica delle nevrosi

Isterismo / Conversione isterica: zone isterogene e compiacimento somatico / Analisi del caso: Anna O., Elisabeth Von R. / Neurosi Ossessiva / Storia concettuale / Metapsicologia della nevrosi / Meccanismi di difesa: repressione; di fissaggio; regressione; allenamento reattivo; isolamento; la negazione; proiezione; razionalizzazione / Analisi del caso: L'uomo ratto / Il sintomo come formazione dell'impegno / Le vie della formazione dei sintomi / Funzione delle fantasie primordiali / Il ritorno del rimosso / Il volo nella malattia / La formula canonica delle nevrosi: il traumatico e il a posteriori / beneficio primario e secondario della malattia / Il sintomo come partner sessuale del nevrotico / La sovradeterminazione dei sintomi.

Materiale audiovisivo:

  • Analisi della canzone "Soy mi soberano", di Gustavo Cordera
  • Fumetto comico dell'umorista grafico Quino.
  • Analisi della canzone "Non so cosa fare con me", di El Cuarteto de Nos.
  • Analisi della canzone "Zanguango", di Leo Masliah.
  • Analisi della canzone "Creep", di Radiohead.
  • Estratto su La falta en ser, dal libro "Introduzione al metodo psicoanalitico", di JA- Miller.
  • Estratto dalla canzone "El fantasma de Canterville", di Sui Generis.


Modulo 7: Pulsion, libido e narcisismo: la costituzione soggettiva

Storia del concetto di Eros / Teoria della libido e del narcisismo / Narcisismo primario e patologico / Le sue vie d'accesso / L'ego e le fasi della sua costituzione (I, corpo, realtà) / Autoerotismo - Narcisismo - Relazione oggettuale / Contributi di La teoria di J. Lacan al processo di costituzione soggettiva: lo stadio specchio / L'identificazione primordiale / I tre registri della realtà umana: reale, simbolico e immaginario / Struttura e linguaggio / Causalità psichica e determinazione soggettiva / Il senso antitetico del parole primitive: uno è ciò che è e ciò che non lo è.

Materiale audiovisivo:

  • Analisi del film "Mr. nessuno ", 2009.
  • The mirror stage: Estratto dal film "Ice Age": Il mammut e l'opossum, 2006.
  • Determinazione significativa: analisi del film "Das Experiment", 2001; e il film "The Game", 1997.
  • Analisi di canzoni e storie per bambini (Erano tre alpini, Mambrú andò in guerra, ecc.).


Modulo nº 8: L'orrore dell'incesto e la funzione paterna: Edipo e Castrazione

Totem e Tabù: l'orrore dell'incesto / Edipo: il complesso nucleare delle nevrosi / Primato del fallo e complesso di castrazione: struttura ed eziologia / Sviluppo nel maschio e nella ragazza: alcune conseguenze psichiche della differenza sessuale anatomica / J. Lacan : la metafora paterna / La sessualità femminile: l'enigma, il tabù della verginità, la mancanza di significante / Ginecofilia / Donna come sintomo dell'uomo.

Materiale audiovisivo:

  • Estratto dal film "Kramer vs Kramer", 1979.
  • Analisi della canzone "Father and Son", di Cat Stevens.
  • Analisi della canzone "Madre" di J. Lennon e "Madre" dei Pink Floyd.
  • Analisi del film "The Judge", 2014.
  • Analisi del film "Locke", 2014.
  • Video virale: - Sono tuo padre!
  • Analisi della canzone "Ayúdame Freud", di Ricardo Arjona.
  • Estratti di dialoghi tra Kal El e Jor El del film Superman, 1978.
  • Analisi di "Lettera al Padre", di Franz Kafka.


Modulo n. 9: psicoanalisi e interdisciplinare

Psicoanalisi e letteratura / Psicoanalisi e medicina / Psicoanalisi e film / Psicoanalisi della creatività / Psicoanalisi e educazione / Psicoanalisi ed economia / Psicoanalisi e storia / Psicoanalisi e religione / Psicoanalisi e filosofia / Psicoanalisi ed etimologia / Psicoanalisi e matematica

Materiale audiovisivo:

  • Analisi degli estratti di "El caso Anne", di Gustavo Dessal.
  • Estratti dal libro "Delirio", di Laura Restrepo.
  • Estratti dal libro "Op Oloop", di Juan Filloy.
  • "The pervert's Guide to Cinema" di Slavoj Zizek.
  • Analisi del libro "Il burattino e il nano", di Slavoj Zizek.
  • Dizionario della mitologia greca e romana, di Pierre Grimal.
  • Jorge Luis Borges, Opere complete.
  • Omicidio a Maiorca, Jaime Szpilka.
  • Dizionario etimologico della lingua castigliana, J. Corominas.
  • La metafora millenaria. Una lettura psicoanalitica della Bibbia.
  • Analisi di estratti di film di R. Hitchcock, F. Fellini, L. Buñuel, D. Lynch, W. Allen, C. Chaplin., A. Kurosawa e altri.


Secondo anno

Modulo nº 10: Il lavoro psicoanalitico

Sviluppo della teoria e della tecnica / La regola psicoanalitica fondamentale: l'associazione libera / L'attenzione fluttuante / La gestione del trasferimento e la direzione della cura / Indicazioni e controindicazioni / Ricorda, ripeti, rilavorazione / La posizione dello psicoanalista: Il presunto soggetto Conoscere / Il dispositivo analitico e la sua flessibilità (tempo variabile, sessioni a distanza, ecc.) / Neutralità e astinenza / L'etica della psicoanalisi: il desiderio dello psicoanalista / Interpretazione e costruzioni in analisi / Terminazione e analisi interminabile, una domanda valida? : psicoanalisi come percorso / L'eterno ritorno dello stesso, non l'identico / La formazione e l'autorizzazione dello psicoanalista.

Materiale audiovisivo:

  • Estratto dal film, Alice in Wonderland, 1951.
  • Analisi del film ¿Qué tal, Bob?, 1991.
  • Analisi di casi clinici dal libro "213 Occorrenze con Jacques Lacan", di Jean Allouch.
  • Estratto dal film "El discurso del Rey", 2010.
  • Analisi dell'opera "Psicoanalista", di Leo Masliah.
  • Scherzo dell'ebreo e del polacco, S. Žižek, estratto dal libro "L'oggetto sublime dell'ideologia".


Modulo nº 11: Il disaccordo tra i sessi

Domanda e desiderio nella nevrosi ossessiva e nell'isteria / desiderio come insoddisfacente / insoddisfacente / analisi dei casi clinici: Dora / Il fantasma: perché scegliamo le persone? / La relazione sessuale (che non esiste) tra i sessi: una scelta inconscia, paradossale e conflittuale / Il traffico della colpa e della responsabilità soggettiva: - E io in te? Cosa vogliamo insieme? / La donna come un sintomo dell'uomo / - Ti amo, - Nemmeno io: Soggetto nel bisogno - Oggetto causa del desiderio / Cosa significa essere una donna -o essere più di ogni altra cosa-? Come essere un uomo-o non meno di qualcosa-? / I collegamenti codipendenti: uno due

Materiale audiovisivo:

  • Analisi della canzone "Y sin embargo", di Joaquín Sabina.
  • Analisi della canzone "Cordiali saluti", di Joan Manuel Serrat.
  • Analisi della canzone "Uno los dos", di Miranda.
  • Analisi della canzone "Je t'aime, moi non plus", di Serge Gainsbourg e Jane Birkin.
  • Analisi della canzone "No, ma no", di Miranda.
  • Analisi del tango "Tarde", di Julio Sosa.
  • Analisi dello zamba "Nuevamente", di Los rojas.
  • Analisi della canzone "Balada para un loco", di A. Piazzolla.
  • Analisi della canzone "Parole, parole", di M. Mazzini.
  • Estratto dallo spettacolo "L'importanza di essere chiamato Ernesto", di Oscar Wilde.
  • Estratto del biscotto di pan di zenzero ("Le donne che danno tutto"), dal film "Shrek", 2001.
  • Analisi di un caso clinico.
  • Il rapporto tra l'isterico e l'ossessivo, di Quino
  • Estratto dal film "Ice Age 3", 2009.
  • Semplicemente, Bersuit Vergarabat
  • Cortometraggio: "Un gioco assurdo", 2009.
  • I tratti paranoici del cortometraggio "Masi me tiro", 2009.


Modulo n. 12: Trauma e ripetizione: oltre il principio del piacere

Concetto di trauma psichico / Repressione di ricordi traumatici / Fissazione nel trauma, gioco dei bambini (fort-da) e costrizione alla ripetizione nel transfert: le vie d'accesso alla Pulsion of Death / Psicodinamica del trauma / The lavoro di lutto / Somatizzazione e conversione del trauma psichico / La reazione terapeutica negativa / Il concetto di godimento (Jouissance): piacere nel dispiacere / Il sinistro / La ripetizione del fallimento / Il masochismo erogeno primario / - Il godimento!: imperativo della coscienza lato morale e sadico del Super-Io / Senso di colpa inconscio e bisogno di punizione / Psicopatia e perversione

Materiale audiovisivo:

  • Estratti dalla serie "Breaking Bad": - Perché io? / Chi è il preferito?
  • Analisi del film "Il giorno delle marmotte", 1993.
  • Analisi del tango "Naranjo en flor", di Roberto Goyeneche.
  • Intervista a Quentin Tarantino sulla violenza.
  • Analisi del film "Misery", 1990.
  • Analisi del film "American Psycho", 2000.
  • Analisi del film "Il silenzio degli innocenti", 1991.
  • Analisi del film "Matador", di Almodóvar


Modulo n. 13: psicosi

Concetto di disturbo psicotico / Paranoia e schizofrenia: possibile trattamento / L'ineccepibile dell'amore materno / Struttura e funzione del delirio / Studio di un caso clinico: Schreber / Proiezione come meccanismo principale e omosessualità come fattore eziologico / Melanconia e nevrosi narcisistiche / Introversione della libido sul sé / Narcisismo / La perdita (e il restauro) della realtà nella nevrosi e nella psicosi / Contributi di J. Lacan: la preclusione del nome del padre / Fenomeni elementali nella struttura psicotica / El passaggio all'atto / narcisismo patologico / omosessualità e transessualismo: l'ignoranza della differenza / modo narcisistico e anaclitico della scelta dell'oggetto: processi identificativi in ciascun caso / tratti perversi nella psicosi / il push-to-the-woman / il caso Leonardo Da Vinci

Materiale audiovisivo:

  • Estratto dal film "Rainman", 1988.
  • Analisi della canzone "I am what I am" (Sandra Mihanovich).
  • Analisi della canzone "Rhapsody Bohemy", dei Queen.
  • Scena della serie "Vulnerables": madre e figlia.
  • Scene della serie "Bates Motel": madre e figlio.
  • Analisi del film "The Black Swan", 2010.
  • Analisi di un caso clinico: "-Mamma, perché mi ami così tanto?"
  • Analisi del film "Teddy Bear", 2012.
  • Analisi del film "Take Shelter", 2011.
  • Presentazione dei pazienti di J. Lacan nell'ospedale Saint Anne, J. Lacan, 1975-1976: intervista a un transessuale.
  • Estratto da un'intervista con S. Žižek su "bagni transgender".
  • Estratti dal libro "Il godimento di LA mujer", di José Vidal.


Modulo nº 14: Altri disturbi affettivi

Inibizione e fobie / Teorie dell'angoscia in Freud / Fasi nello sviluppo della fobia / Funzione del sintomo fobico / Analisi di un caso clinico: il piccolo Hans / Disturbi psicosomatici / Il concetto di carattere in psicoanalisi (orale, anale, fallico)

/ Depressivo, masochista, schizoide, carattere isterico / Personalità borderline: Approccio terapeutico Specifiche / Depressione / Considerazioni sulla malinconia

Materiale di attività:

  • Analisi del film: "Meglio ... impossibile!", 1997.
  • Analisi del film: "Birdman", 2014.


Modulo nº 15: psicoanalisi della cultura e della società

Il malessere nella cultura / Il futuro dell'illusione / L'uomo moderno di fronte alla religione, alla morale e agli ideali: La filosofia di F. Nietzsche come antecedente principale della prospettiva psicoanalitica sulla cultura / Il narcisismo delle piccole differenze e i processi di segregazione culturale / considerazione psicoanalitica della parentela, della famiglia e della cultura / Cultura, tradizioni e innovazioni / Cultura e autorità / Cultura ed etica 00 / Cultura e progresso tecnico / Aspetti ideologici: la psicosi al posto del maestro? Il caso di Manuel

Materiale di attività:

  • Analisi della canzone "Ese mundo", di Gustavo Cordera.
  • Lettura di testi di F. Nietzsche.


Modulo nº 16: psicoanalisi dei processi di gruppo

Storia del problema / Psicologia delle masse e analisi del sé / Il processo di identificazione / Patologia sociale e patologia di gruppo / Trasmissione transgenerazionale / Esempio pratico: cosa farebbe un terapeuta? / Psicologia delle masse del fascismo.

Materiale di attività:

  • Estratti multipli dalla serie "Vulnerables", 1999.
  • Analisi del film "La vita é bella", 1997.
  • Analisi del film "Bastardos sin gloria", 2009.


Modulo nº 17: morte e paura di vivere

Morte simbolica e morte reale / La morte simbolica del padre / Dio è morto per sempre / Non c'è rappresentazione della morte nell'inconscio / Il primitivo represso / Morte e sessualità: il caso dell'oblio di Signorelli / L'angoscia di castrazione / Il passaggio a atto suicidario / Cancro e malattie terminali

Materiale di attività:

  • Analisi della canzone "Qué bonita es esta vida", di Juan Celedón.
  • Analisi della canzone "Retrato", di JM Serrat.
  • Analisi della canzone "Too Much love will kill you", dei Queen.
  • Analisi della canzone "The gambler", di Kenny Rogers.
  • Analisi del libro "Sotto il segno di Marte" di Fritz Zorn.
  • Analisi della canzone "Io non sono di qui, né io sono di là", di F. Cafrune.
  • Analisi del testo "Il processo", di F. Kafka.


Modulo 18 (finale): a discrezione della SFU


requisiti

  • Per l'uso ottimale, raccomandiamo di aver completato o si è prossimi al completamento della laurea in istruzione superiore di una carriera legata alla psicoanalisi (diritto, antropologia, scienze sociali e umanistiche, psicologia, ecc.).
  • Procedura di ammissione: un colloquio personale con la Direzione del corso, eventualmente in videoconferenza.


Modalità di pagamento

Modalità semi-faccia

Gli studenti frequentano lezioni frontali l'ultimo venerdì e sabato di ogni mese, secondo il programma che si trova alla fine di questa pagina. Le lezioni si tengono a Madrid, in Spagna, il venerdì dalle 9:00 alle 16:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00. (6 classi di 2 ore sono date per ogni modulo teorico). Ogni incontro faccia a faccia riunisce gli psicoanalisti di tutto il mondo, che insieme sviluppano uno degli assi corrispondenti al curriculum. Il modulo finale (18) si tiene presso la sede dell'Università Sigmund Freud di Vienna, in Austria. Questa modalità include le visite al "Clinico ambulatoriale" (Patient Clinics), al Sigmund Freud Museum e al Cimitero di Vienna. Investimento per semestre: € 3.750. Può essere pagato fino a tre rate. Gruppi di 8 persone o più ricevono un bonus del 10%. Include l'accesso alla piattaforma online con tutorial personalizzati per il follow-up del progresso nel resto del mese, la realizzazione di lavori pratici, attività, accesso alla bibliografia complementare, forum di consultazioni e videoconferenze con i tutor. Titolo rilasciato: specializzazione in teoria e pratica psicoanalitica con il sostegno della Sigmund Freud University di Vienna.


Modalità remota

Gli studenti completano l'intero corso attraverso la nostra piattaforma virtuale e hanno un seguito personalizzato da parte dei tutor. I contenuti sono esattamente gli stessi della modalità faccia a faccia, solo che sono accessibili online. Al momento dell'iscrizione, lo studente riceve un nome utente e una password per accedere alla classe virtuale, dove possono interagire con studenti di tutto il mondo e accedere ai video delle lezioni con materiale teorico, bibliografia e svolgere attività pratiche, attività e consultazioni con i tutor per seguire i progressi. Questa modalità è rivolta agli studenti che vivono lontano dalla città di Madrid, in Spagna. Investimento totale: € 1.250. Può essere pagato fino a due rate. Gruppi di 8 persone o più ricevono un bonus del 10%. Titolo rilasciato: specializzazione in teoria e pratica psicoanalitica con il sostegno della Sigmund Freud University di Vienna.

Programma insegnato in:
Spagnolo
Ultimo aggiornamento January 7, 2019
Questo corso è online, Obbligo di frequenza
Date di inizio
Duration
2 anni
Part-time
Tempo pieno
Prezzo
15,000 EUR
Modalità semi-faccia: investimenti per semestre € 3.750. Modalità remota: investimento complessivo 1.250 €
Deadline
Per luogo
Per data
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Location
Scadenza domanda
Data di fine